Preghiera per risolvere i problemi economici

Preghiera per eliminare i problemi economici

Preghiera per eliminare i problemi economici

Signore Gesù, vengo a mettermi alla Tua presenza in questo momento e a offrirti la mia vita con tutto ciò che porto nel cuore: le mie angosce, la mia tristezza, la mia solitudine, e soprattutto, Gesù, la preoccupazione che nutro per le mie condizioni finanziarie.

Voglio chiederti di effondere il Tuo Sangue su di me e su tutta la realtà che circonda la mia vita finanziaria, e sul modo in cui influisce sulla mia famiglia, sul mio lavoro e sulle persone con cui mi relaziono.

Ho vissuto momenti di grande afflizione, perché la mia vita finanziaria è completamente disorganizzata.

Oggi ho molti debiti e non so davvero cosa fare.

Ho dei conti da pagare, l’affitto in ritardo, devo del denaro ad altre persone, e questo sta compromettendo la mia famiglia e la nostra armonia familiare.

Per questo ti supplico: Gesù, effondi su tutto questo il Tuo Sangue, perché se ci fosse qualche tipo di problema spirituale direttamente legato alla mia vita finanziaria sia eliminato con il potere del Tuo Sangue!

La Tua parola dice: “Non preoccupatevi dunque dicendo: ‘Che cosa mangeremo? Che cosa berremo? Che cosa indosseremo?’.

Di tutte queste cose vanno in cerca i pagani. Il Padre vostro celeste, infatti, sa che ne avete bisogno.

Cercate invece, anzitutto, il regno di Dio e la sua giustizia, e tutte queste cose vi saranno date in aggiunta.

Non preoccupatevi dunque del domani, perché il domani si preoccuperà di se stesso. A ciascun giorno basta la sua pena” (Mt 6, 31-34)

 
Ti cerco perché ho capito che ho bisogno della Tua presenza in tutto.

Ti chiedo, però, Signore Gesù, di liberarmi da tutti i problemi che ho nella mia vita finanziaria, perché credo nella Tua Parola e che Tu mi guardi e ti preoccupi per la realtà finanziaria che sto vivendo.

Invoco il potere del Tuo nome, Gesù, su tutto il mio albero genealogico, su tutti i miei avi.

Se tra i miei antenati ci sono state discussioni per questioni finanziarie, furti o tradimenti nella nostra famiglia e sono state scagliate parole di maledizione, parole pronunciate con odio, rabbia o invidia, elimina tutto questo nel potere del Tuo nome, Gesù!

Nulla di tutto ciò abbia più potere su di me o sulla mia vita finanziaria.

Se tra i miei antenati ci sono state situazioni di persone attaccate al denaro, situazioni di omicidio a causa del denaro, ambizione, denaro familiare speso per cose illecite, droghe, prostituzione, sesso, adulterio, menzogne… renditi ora presente in tutto questo, Gesù, e che il Tuo nome lo curi e lo liberi.

Se i miei antenati o io abbiamo speso del denaro in cose sbagliate o per alimentare situazioni di peccato, oggi chiedo perdono, perché so che il denaro speso male può diventare una maledizione per noi, e per questo liberaci.

Il Tuo Sangue redentore possa essere effuso su di me e sui miei antenati se abbiamo cercato soluzioni in cui Tu non eri presente: se abbiamo cercato aiuto negli incantesimi, nell’occultismo, nella macumba, nella chiromanzia, nella negromanzia; in tutto questo, Signore Gesù, proclamo il Tuo potere e la Tua liberazione.

Se ho cercato aiuto finanziario attraverso la stregoneria, se ho cercato dei maghi, se ho agito contro altre persone, se la mia casa è stata usata a questi scopi, il mio lavoro, il mio studio, RINUNCIO a tutto questo ora, Gesù, per il potere del Tuo Nome! Rinuncio a tutto questo!

Ti chiedo perdono se io o i miei antenati abbiamo cercato tutte queste cose, che oggi so che non gradisci.

Ti chiedo perdono, Gesù, se ho dubitato del fatto che ti prendi cura di me e della mia famiglia. Perdonami se Ti ho offeso con brutte parole, se ti ho incolpato per questa difficoltà finanziaria, perdono, Signore!

Perdonami se ho maledetto il mio impiego, i miei capi, se ne ho parlato male augurando loro il male e il dolore!

Voglio anche perdonare chi è stato ingiusto con me, quando ha ritardato il pagamento del mio stipendio o non mi ha pagato quello che mi spettava.

Lo perdono ora nel Tuo Nome, Gesù.

Da oggi, Signore Gesù, possa io cogliere i frutti della liberazione da tutti i problemi e i debiti nella mia vita finanziaria.

Effondi il Tuo Spirito Santo su di me e aiuta le mie capacità naturali, perché trovi un modo per saldare i miei debiti, perché so che il denaro non cade dal cielo.

Rafforza le mie conoscenze, donami saggezza, organizzazione e la capacità di amministrare questi debiti.

Ti chiedo di aprirmi le porte di nuove opportunità di impiego, che le situazioni lavorative e finanziarie vadano avanti per la forza del Tuo Nome, Gesù.

Lo Spirito Santo mi dia la tranquillità e la calma necessarie in casa, con i miei familiari, e non permetta la disperazione e l’impazienza!

Voglio proclamare che da oggi sono una persona nuova, che la mia vita finanziaria si risolverà presto e che ti cercherò con fedeltà di cuore!

Metto tutto nelle Tue mani, e per questo proclamo: Signore, confido e spero in Te!

Amen!

 
 
Preghiera di perdono generazionale

Preghiera di perdono generazionale

Preghiera di perdono generazionale

Invoco te, mio Dio, nel nome di Gesù!

Mio Dio, mio tutto, Padre Santo ascoltami!

Nel nome del tuo divin figlio e mio Signore Gesù, ti chiedo di perdonare i peccati di tutti i miei antenati, che hanno con me linea di sangue, siano essi da parte materna che da parte paterna.

Perdona tutti i miei antenati che hanno abortito, ucciso, rubato, calunniato, torturato, violentato, abbandonato, bestemmiato, disperato, depredato, sperperato, offeso, affamato, condannato, deriso, isultato, seviziato,deluso e non amato durante la loro vita mortale.

Perdonali e salva nella tua misericordia e sempre nel Santo nome di Gesù, anche coloro i quali non si sono covertiti e/o pentiti a causa di morte violenta.

Dio, perdona te ne prego, i loro limiti, la loro ignoranza, la loro superbia e gli errori da loro commessi, ma a causa di contesti sfavorevoli o derivanti da una vita di sofferenza e di privazioni.

Libera mio Signore, nel nome di Gesù, le anime purganti dei miei avi, che da tutti dimenticati non hanno nessuno che per loro prega.

Nel nome di Gesù ti chiedo di cancellare il peccato per ereditarietà, che ricade oggi, mio malgrado su me, benchè io comprenda che nella tua perfezione, tutto ha un senso.

Dona sollievo a tutti loro, te ne prego, e manda la Beata e Sempre Vergine Maria in purgatorio a fare loro visita e/o ovunque si trovino ora.

Nel nome di Gesù, ti chiedo di rivalutare il loro vissuto singolarmente e di donare loro nella tua misericordia un’ultima possibilità di riscatto ove questo sia a te possibile.

Giunga a tutti loro, ovunque ora siano la mia preghiera generazionale, e possano grazie a questa trovare tutti loro il perdono e la pace.

Da questo basso mondo io ti invoco Padre, nel nome di Gesù, ascolta la mia voce e prontamente esaudiscimi, in nome del tuo grande amore.

Che la tua benedizione Dio, unitamente alla tua, mio Signore Gesù, in comunione con la benedizione della Beata Vergine Maria, di tutti i Santi e di tutte le Sante, degli Arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele, di tutti i tuoi angeli e del mio angelo custode, discenda ora su me e su ogni singola anima antenata che reclama il tuo intervento, il tuo perdono, il tuo aiuto.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.

Come era in principio è ora e sempre, nei secoli dei secoli.

Amen! Amen! Amen !

Preghiera per tutti i bambini colpiti dalla guerra

Preghiera per tutti i bambini colpiti dalla guerra

Preghiera per tutti i bambini colpiti dalla guerra

Padre misericordioso, a te invoco, mio Dio e mio tutto.

Vengo a chiederti di proteggere tutti i bambini che in questo momento sono vittime della guerra.

Difendili padre, poichè sono vittime innocenti delle scelte sconsiderate degli adulti.

Permetti loro di ritornare a vivere serenamente, come ogni bambino deve.

Poni fine alla guerra, ovunque sia nel mondo.

Punisci, Padre, con furiosissimo sdegno tutti quegli empi

che con la guerra si arricchiscono seminando morte e miseria nel tuo creato.

Ridona una famiglia a tutti quei piccoli che l’hanno persa.

Ridona una casa a tutti quei piccoli che non l’hanno più.

Manda i tuoi angeli a coccolarli, a rasserenarli, ad accarezzarli.

Poni fine ai loro tormenti, alle loro paure e alla loro disperazione!

Sostituisci il male con il bene, l’odio con l’amore, la guerra con la pace, la paura

con la gioia, la fame con il pane, la disperazione con la speranza.

Possa questa mia preghiera giungere velocemente a te, e possa il tuo intervento essere

immediato ed esaustivo.

Grazie Padre, per tutto ciò che farai e che gia ora stai facendo.

Grazie per il tuo intervento pronto e misericordioso.

Lode e gloria a te, benedetto tu sei, Santo, Santo, Santo è il tuo nome.

Amen. Amen. Amen.

Preghiera per la giustizia sociale

Preghiera per la giustizia sociale

Preghiera per la giustizia sociale

Mio Dio, mio tutto, a te invoco e a te questa mia preghiera è rivolta.

Gesù è venuto ad abitare in mezzo a noi, ed ha di fatto conosciuto il mondo.

Sanava gli ammalati, resuscitava i morti, consolava gli afflitti ed i poveri.

Questo mondo, Padre Santo, è pieno di ingiustizie. C’è chi ha molto e c’è chi ha poco o nulla.

Nell’infinito mistero dei tuoi progetti e dei motivi per cui permetti tutto questo, io rimango stupito.

Padre, tu lo sai, vi è differenza tra parlare di povertà ed essere poveri.

Vi è differenza tra il potersi scaldare, ed il non poterlo fare.

Vi è differenza tra il potersi sfamare ogni giorno, ed il non poterlo fare.

Vi è differenza tra il potersi curare e non poterlo fare.

Sono drammi terreni, Padre, situazioni e contesti di grande sofferenza, dove l’uomo mortale desta nelle tenebre

del mondo, solo ed in balia del male.

C’è bisogno di uguaglianza, di dignità e di amore…ma per tutti.

La giustizia sociale, è questo che ti vengo a domandare, affinchè tutti possano vivere questa vita, almeno

dispensati dei bisogni fondamentali.

Ti domando umilmente questo, poichè altrimenti, per molti questa vita non è più tale.

Sono certo che la disuguaglianza, la povertà, la sofferenza, la fame e l’abbandono, non sono le tue volontà

destinate ai tuoi figli.

Questi mali provengono da Satana, ma tu insegni che l’ultima parola è la tua…

Intervieni, Mio Signore e Padre e soccorri chi è nel bisogno, riportando equilibrio e bellezza in questo mondo.

Grazie Padre. Lode e gloria a te, benedetto tu sei, Santo, Santo, Santo è il tuo nome.

Amen.

Preghiera miracolosa a Gesù

Preghiera miracolosa a Gesù

Preghiera miracolosa a Gesù

Gesù, credo fermamente che Tu sai tutto, puoi tutto e vuoi per tutti il nostro maggior bene. Ora Ti prego, avvicinati a questo mio fratello che si trova nel disagio e nella sofferenza. Io ti seguo in adorazione col cuore e con il mio Angelo custode. Poni la Tua SS.ma mano sul suo capo, fagli sentire i battiti del Tuo Cuore, fagli sperimentare il Tuo ineffabile Amore, rivelagli che il Tuo Padre Divino è anche Padre suo e che tutti e due lo avete amato da sempre e gli siete sempre stati vicini, anche quando lui non vi pensava e non vi amava quanto doveva.

Gesù, assicuragli che non c’è nulla da temere, e che ogni problema e angustia si possono risolvere col vostro aiuto onnipotente e col vostro insondabile Amore. Gesù, abbraccialo, confortalo, liberalo, guariscilo, specialmente in quella zona e da quel male, da quella sofferenza di cui soffre. Amen. Mio Signore Gesù, grazie per il Tuo indefettibile Amore. Grazie, perché non vieni mai meno alle Tue promesse. Grazie per le Tue meravigliose benedizioni. Grazie perché Tu sei il nostro Dio, la nostra vera gioia, il nostro Tutto.

Amen!

Sostieni questo sito, non te ne pentirai

Sostieni questo sito, non te ne pentirai.

Questo sito è nato con l’unico fine di aiutare attraverso la preghiera, chi ne ha bisogno

Parallelamente però, seppur silenziosamente, aiuto chi ha bisogno, senza darmi dei limiti specifici.

Se incontro qualcuno in difficoltà, gli faccio la spesa o gli pago le medicine.

Farlo con le mie risorse è la mia missione, ma obiettivamente, con un pò del vostro aiuto potrei fare

molto di più.

Se vuoi contribuire : https://paypal.me/IvanVenerucci

Dio vi benedica.

Preghiera del Carabiniere

Preghiera del Carabiniere

Preghiera del Carabiniere

Padre, sono qui dinnanzi a te, e ti chiedo di benedirmi.

Uscendo dalla mia casa, oggi, come tutti i santi giorni, andrò a difendere le case dei miei fratelli e delle mie sorelle onorando il tuo Santo Nome.

Ti chiedo di mandare i tuoi Santi Angeli al mio fianco e di porre la tua destra sul mio capo.

Onorerò il giuramento fatto ed assisterò chi chiederà il mio aiuto.

Ho deciso di appartenere alle tue schiere terrene e le mie mani sono pronte a servirti.

Proteggerò l’innocente, difenderò l’indifeso, soccorrerò chiunque abbisogni.

Possa tu guidare le mie azioni, suggerirmi le decisioni migliori da prendere.

Donami forza e coraggio, prontezza e determinazione.

In mia assenza, sii Tu a difendere la mia famiglia e la mia casa.

Il mio sguardo è alto e fiero poichè orgoglioso di servirti.

Chiunque attenti contro uno solo dei tuoi figli, troverà me dinnanzi e sarà costretto ad arrendersi.

Ora mio Signore mi congedo, ed inizio il mio turno.

Il male, non trionferà.

Amen.

Preghiera per la benedizione della casa

Preghiera per la benedizione della casa, da un antico testo del sec. XVI.

«Sia benedetto il santo nome di Gesù coi nove protettori angelici. Siano i quattro santi arcangeli ai quattro angoli di questa abitazione e vogliano essere i suoi guardiani e difensori affinché d’ora innanzi non la colpisca nessuna disgrazia venuta dai fantasmi diabolici e dalla perfidia umana. Sia tetto di questa casa la croce di Gesù. Siano i suoi bracci i chiavistelli della sua porta. La corona di Gesù Cristo sia il suo scudo e le servano da serratura e da muro le sue cinque sante piaghe. Sia così benedetta questa casa in tutto il suo perimetro. Tu, Re veneratissimo dei cieli, proteggi con le tue benigne ali i frutti dei campi, i giardini e gli alberi contro il ritorno di ogni sventura. Ci sia dato di vivere felici, in buona salute e da cristiani. Amen».

 

La preghiera della notte per i casi impossibili

La preghiera della notte per i casi impossibili

La preghiera della notte per i casi impossibili

Gesù, credo fermamente che Tu sai tutto, puoi tutto e vuoi per tutti il nostro maggior bene.
Ora Ti prego, avvicinati a questo mio fratello che si trova nel disagio e nella sofferenza.
Io ti seguo in adorazione col cuore e con il mio Angelo custode.
Poni la Tua SS.ma mano sul suo capo, fagli sentire i battiti del Tuo Cuore, fagli sperimentare il Tuo ineffabile Amore, rivelagli che il Tuo Padre Divino è anche Padre suo e che tutti e due lo avete amato da sempre e gli siete sempre stati vicini, anche quando lui non vi pensava e non vi amava quanto doveva.
Gesù, assicuragli che non c’è nulla da temere, e che ogni problema e angustia si possono risolvere col vostro aiuto onnipotente e col vostro insondabile Amore.
Gesù, abbraccialo, confortalo, liberalo, guariscilo, specialmente in quella zona e da quel male, da quella sofferenza di cui soffre.
Amen.

Mio Signore Gesù, grazie per il Tuo indefettibile Amore.
Grazie, perché non vieni mai meno alle Tue promesse.
Grazie per le Tue meravigliose benedizioni.
Grazie perché Tu sei il nostro Dio, la nostra vera gioia, il nostro Tutto.
Amen!

DURATA E MODALITA’

Questa preghiera può durare 2, 3, 4, 5 minuti ma non di più.  Bisogna farla ogni notte per almeno tre settimane.  E’ importante la perseveranza perché dobbiamo far conto di voler cercare di incidere qualcosa su di un nastro contenente già una vecchia registrazione.  Non abbiamo la possibilità di pulirlo e poi registrare ma dobbiamo, alla presenza di Gesù, sovrapporre la stessa incisione e, con lui, ogni cosa negativa diventerà positiva.

Durante questa preghiera prestiamo a Gesù tutto il nostro essere, lo invitiamo a venire con noi dove si trova la persona.  Lui la può amare in corpo ed anima e noi lo accompagniamo con lo spirito.  Preghiamo su di un’area della vita della persona che è danneggiata.  Se noi non dovessimo conoscere questa area semplicemente limitiamoci ad offrirla a Gesù e chiediamogli che agisca su di essa.  Generalmente questa preghiera dà buoni risultati.

Per esempio un bambino ribelle e capriccioso che per ottenere qualche cosa grida e scalcia a terra, può ricevere dalla mamma questa preghiera. Quando il bambino dorme ella può avvicinarsi al suo lettino e accarezzandolo, poggiarlo sul suo petto oppure fare questo con l’immaginazione pregando dalla propria stanza o da qualsiasi altro posto.  Può immaginare Gesù che lo tocca, lo abbraccia e gli dice: “tu sei il mio piccolo tesoro. Io, Gesù di Nazareth ti amo molto perché sei un bambino molto speciale”.

Bisogna pregare in modo tale che tutto ciò che è negativo deve tramutarsi in positivo. E’ necessario immaginare Gesù che lo abbraccia e gli parla con amore: “tu sei buono, dolce, speciale.  Tu ami tanto la tua mamma e il tuo papà. I tuoi genitori sono buoni e ti vogliono bene.  Anche mio Padre ti ama.  Tu sei il figlioletto di mio Padre, io sono il tuo fratello maggiore.  Noi ti abbiamo prestato un papà e una mamma sulla terra perché tu li amassi, e tu gli vuoi tanto bene.  Abbracciali, baciali, papà e mamma ti vogliono molto bene”.

Terminata la preghiera analizzate i risultati e vedrete la gloria di Dio.