Preghiera di liberazione totale

Preghiera di liberazione totale

Preghiera di liberazione totale

Nel nome di Gesù ordino a tutti gli spiriti immondi ora presenti di andare via da questo luogo, immediatamente!
È Gesù Cristo che ve lo ordina!

Nel nome di Gesù e per il suo preziosissimo sangue, spezzo qualsiasi legame occulto fatto contro di me, in tempo passato o presente.

Nel nome di Gesù spezzo, elimino, anniento qualsiasi legame medianico, qualsiasi stregoneria, qualsiasi legatura, qualsiasi fattura, qualsiasi rito satanico e voodoo e qualsiasi incantesimo sia stato fatto contro di me da persone conoscenti o estranee.

Verso ora il sangue salvifico, di Gesù, nel suo nome su ogni singolo giorno della mia vita dal giorno della mia nascita ad oggi, e chiedo a te Gesù, nel tuo nome di purificare e perdonare ogni mio singolo peccato, confessato e non confessato, dimenticato o di cui non mi ero completamente pentito.

Nel nome di Gesù, sradico ed anniento qualsiasi influenza sulla mia persona, sulla mia vita, sulla mia salute, sul mio lavoro, sul mio denaro esista e su cui abbia influenza Satana o qualsiasi altro demone, che sia stato invocato e comandato per mezzo di maleficio o direttamente per volontà maligna demoniaca.

Nel nome di Gesù voglio essere completamente liberato dal peccato mio personale ed ereditario.

Nel nome di Gesù chiedo il perdono di tutti i peccati di ogni mio singolo antenato di linea diretta o indiretta di sangue, sia da parte materna che paterna.

Nel nome di Gesù riprendo ora pieno possesso della mia vita presente e futura su cui verso il sangue di Gesù a protezione e benedizione di ogni mia singola azione ed iniziativa che voglio sia protetta e benedetta da Cristo, da Maria Vergine Santissima e da Dio Padre onnipotente.

Nel nome di Gesù chiedo a voi tutti Santi e Sante di Dio, a voi Arcangeli Michele, Raffaele e Gabriele, a voi tutti angeli di pregare sempre per me, il Signore Dio nostro, affinché esaudisca questa mia preghiera ora.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.

Amen, amen, amen!

Salmo130

Salmo 130 (129): De profundis

Salmo 130 (129): De profundis

Dal profondo a te grido, o Signore;
Signore, ascolta la mia voce.
Siano i tuoi orecchi attenti
alla voce della mia supplica.

Se consideri le colpe, Signore,
Signore, chi ti può resistere?
Ma con te è il perdono:
così avremo il tuo timore.

Io spero, Signore.
Spera l’anima mia,
attendo la sua parola.
L’anima mia è rivolta al Signore
più che le sentinelle all’aurora.

Più che le sentinelle l’aurora,
Israele attenda il Signore,
perché con il Signore è la misericordia
e grande è con lui la redenzione.
Egli redimerà Israele
da tutte le sue colpe.

De profùndis clamàvi ad te, Dòmine;
Dòmine, exàudi vocem meam.
Fiant àures tuae intendèntes
in vocem deprecatiònis meae.

Si iniquitàtes observàveris, Dòmine,
Dòmine, quis sustinèbit?
Quia apud te propitiàtio est
et propter legem tuam sustìnui te, Dòmine.

Sustìnuit ànima mea in verbo ejus,
speràvit ànima mea in Dòmino.

A custòdia matutìna usque ad noctem,
speret Ìsraël in Dòmino,
quia apud Dòminum misericòrdia,
et copiòsa apud eum redèmptio.
Et ipse rèdimet Ìsraël
ex òmnibus iniquitàtibus ejus.