Preghiera a Maria che scioglie i nodi

Preghiera a Maria che scioglie i nodi

Preghiera a Maria che scioglie i nodi

Vergine Maria, Madre del bell’Amore, Madre che non ha mai abbandonato un figliolo che grida aiuto, Madre le cui mani lavorano senza sosta per i suoi figlioli tanto amati, perchè sono spinte dall’amore divino e dall’infinita misericordia che esce dal tuo cuore, volgi verso di me il tuo sguardo pieno di compassione.

Guarda il cumulo di “nodi” della mia vita.

Tu conosci la mia disperazione e il mio dolore.

Sai quanto mi paralizzano questi nodi Maria, Madre incaricata da Dio di sciogliere i “nodi” della vita dei tuoi figlioli, ripongo il nastro della mia vita nelle tue mani.

Nelle tue mani non c’è un “nodo” che non sia sciolto.

Madre Onnipotente, con la grazia e il tuo potere d’intercessione presso tuo Figlio Gesù, mio Salvatore, ricevi oggi questo “nodo” (dire il “nodo” che ci opprime).

Per la gloria di Dio ti chiedo di scioglierlo e di scioglierlo per sempre. Spero in Te.

Sei l’unica consolatrice che Dio mi ha dato. Sei la fortezza delle mie forze precarie, la ricchezza delle mie miserie, la liberazione di tutto ciò che mi impedisce di essere con Cristo. 

Accogli il mio richiamo. Preservami, guidami proteggimi, sii il mio rifugio.

Maria che scioglie i nodi, prega per me.

Preghiera di benedizione verso i cattivi genitori

Preghiera di benedizione verso i cattivi genitori

Preghiera di benedizione verso i cattivi genitori

Padre Santo, fonte di ogni santità, Padre vero e fedele, è a te che mi rivolgo con sommo rispetto ed amore puro.

Da questo basso mondo, giunga a te la mia preghiera che nel nome di Gesù, tuo divin figlio e mio Signore, ti chiedo di ascoltare con cuore di amorevole Padre quale solo tu sei.

Su questa terra, tu mi hai assegnato due genitori putativi, che per equilibrio naturale e tua ferma volontà avrebbero dovuto e dovrebbero occuparsi delle mie necessità terrene, poichè da loro voluto, cercato e richiamato al loro fianco in qualità di loro primogenito.

Purtroppo Padre mi trovo a dover provvedere da solo a tutte le mie primarie necessità, ed invece di ricevere da loro amore, ricevo contro natura, e contro la tua volontà, indifferenza, gelosia, invidia, abbandono, solitudine, miseria, maldicenze e maledizioni.

Ora io, qui dinnanzi a te, pur ricevendo tutto questo male da entrambi i miei genitori che dimenticando il tuo nome, si lasciano sedurre da Satana e dai suoi emissari, desidero ricambiarli con immense benedizioni.

Benedici mia madre terrena ( dire il nome ) settanta volte sette, più di tutta l’indifferenza, tutta la gelosia,

tutta l’invidia, tutto l’abbandono, tutta la solitudine, tutta la miseria, tutte le maldicenze e tutte le maledizioni che questa donna ha proferito contro la mia persona dal primo giorno in cui sono nato ( dire la propria data di nascita ) ad oggi.

Te lo chiedo nel nome di Gesù, e chiedo a te mio Signore Gesù Cristo, di versare su ognuno di questi mali e su ogni maledizione volontaria ed involontaria da lei proferita e su di me riversata da questa donna, il tuo sangue salvifico purificandomi e liberandomi completamente.

Benedici mio padre terreno ( dire il nome ) settanta volte sette, più di tutta l’indifferenza, tutta la gelosia,

tutta l’invidia, tutto l’abbandono, tutta la solitudine, tutta la miseria, tutte le maldicenze e tutte le maledizioni che questo uomo ha proferito contro la mia persona dal primo giorno in cui sono nato( dire la propria data di nascita ) ad oggi.

Te lo chiedo nel nome di Gesù, e chiedo a te mio Signore Gesù Cristo, di versare su ognuno di questi mali e su ogni maledizione volontaria ed involontaria da lui proferita e su di me riversata da quest’ uomo, il tuo sangue salvifico purificandomi e liberandomi completamente.

Mio Dio e mio tutto, nel nome Santo di Gesù, con l’intercessione della mia vera ed unica madre, Maria Vergine Santissima, unitamente agli Arcangeli Michele, Raffaele e Gabriele, a tutti i Santi e a tutte le tue Sante ed altresì circondato dalla tua potente protezione, comando a Satana, a Lucifero,

a Belzebù, ad Asmodeo, ad Astaroth e a tutti i demoni e legioni di demoni, qualsiasi nome abbiano e da qualsiasi invocazione provenghino, siano stati essi invocati tramite fatture, legature, sortilegi, macumbe, riti voodoo, riti satanici o invocazioni diaboliche fatte sulla terra ad opera di qualsiasi uomo o donna, siano essi maghi o fattucchieri, o siano stati comandati da Satana in persona, o siano essi spontaneamente entrati nella vita e nei corpi dei miei genitori terreni, di uscirne immediatamente e di ritornare immediatamente all’inferno, incatenati e scortati da San Michele Arcangelo e dagli angeli appartenenti alle sue milizie celesti.

E’ Gesù Cristo in persona che ve lo comanda !

Grazie Mio Dio, Padre misericordioso e amorevole, sempre vigile e prontamente presente per avermi onorato con la tua presenza ed il tuo ascolto.

Grazie Gesù, mio Signore e salvatore sempre Santo, mio eterno esempio e guida per tutto ciò

che da sempre sei, e per la misericordia di cui mi dispensi, salvando la mia umile anima.

Grazie madre adorabile, Maria sempre Vergine e Santissima, immacolata e priva di peccato,

regina del cielo e consolatrice perfetta per la tua intercessione e protezione onnipresente

lungo il mio peregrinare terreno.

Grazie Arcangeli Michele, Raffaele e Gabriele, intercessori valorosi e fedeli, per il vostro

pronto e mirabile aiuto nel mio vivere.

Grazie Santi tutti e Sante tutte di Dio, per le vostre incessanti preghiere al Padre in mio

aiuto, per la vostra santa presenza, quali ponti tra cielo e terra, arcobaleni eterni.

Grazie a voi tutti Angeli e Mio Angelo custode per il vostro determinante contributo al mio

bene spirituale e corporale.

Lode e gloria a tutti voi, benedetti voi siete.

Amen! Amen! Amen!

Preghiera di liberazione da Asmodeo

Preghiera di liberazione da Asmodeo

Preghiera di liberazione da Asmodeo

nostro Signore e nostro Dio (Gv 20,28),
venuto nella carne per rimettere in libertà gli oppressi
e proclamare ai prigionieri la liberazione (cfr. Lc 4,18),
tu che hai detto: “Se uno osserva la mia parola,
fa’ che possiamo comprendere e dare ascolto alle tue parole
e perseverare nella verità;
tu che hai parlato al mondo apertamente (Gv 18,20)
e non hai mai nascosto nulla del tesoro della tua rivelazione,
e hai condannato al silenzio il demonio impuro
che ti scongiurava di non tormentarlo con la tua parola di conoscenza (Mc 5,6-8),
noi ti supplichiamo: “Abbi pietà di noi”.
Con la forza di un montone dalle due corna (Dn 8,6),
spirito di distruzione e di furore,
affligge ed ingiuria il nostro cuore,
rinfacciandoci ogni giorno tutti i nostri peccati occulti (cfr. Sal 89,8)
e approfittando della nostra carnale debolezza (cfr. Mt 26,41);
poiché siamo ancora bisognosi di latte e non di cibo solido (Eb 5,12),
attenta alla nostra vita relazionale, sentimentale, affettiva e familiare.
Rabbiosamente geloso di noi (cfr. Tb 6,15),
umiliato dal perdono di tutte le nostre iniquità (cfr. Eb 8,12)
che tu, Signore Gesù, hai meritato per noi sottoponendoti alla croce,
lui attenta alla nostra vita, in particolare alla nostra vita sessuale:
nemico dell’unione coniugale e della relazione con il corpo,
produce in noi sentimenti di fornicazione,
distorsioni immaginative, fissazioni, angosce,
scrupoli, ansie di sventura e divisione e da ultima la morte (Tb 3,8a).
Noi ci rivolgiamo a te Gesù,
che sei il Signore del nostro corpo.
Ci appelliamo alla immacolata purezza del tuo corpo umano,
perché in nome di essa tu esegua i tuoi giudizi su Asmodeo
e su tutti coloro che ti disprezzano (cfr. Ez 28,26).
Tu sei benedetto, Signore,
e benedetto è il tuo Nome nei secoli (Tb 3,11).
Tu sei “il Signore che agisce con misericordia,
con diritto e giustizia sulla terra” (Ger 9,23):
ti supplichiamo di avere pietà di noi.
Signore Gesù Cristo,
di liberare la figlia tormentata da un demonio (cfr. Mt 15,21),
ti scongiuriamo di volerci liberare dal tormento di Asmodeo,
dalla sua astuzia demoniaca, dalla sua ostinata provocazione,
perché udendo la tua voce
possa urlare il suo tormento (cfr. Mc 1,23-24)
e così fuggire e non comparire mai più intorno a noi (cfr. Tb 6,17).
Liberaci in questo stesso momento, Signore Gesù,
da ogni inclinazione o sentimento di doppiezza, incontinenza,
lussuria, impurità, ossessione, vizio, fornicazione, adulterio, scandalo.
Liberaci da ogni ambizione o vanità sessuale,
da qualunque scurrilità di linguaggio, dai comportamenti libertini,
dalla compiacenza nella volgarità,
dalle parole oscene e dalla perversione del costume.
Ti preghiamo di spegnere il fuoco della continua ossessione,
il rumore delle voci interiori, le proiezioni immaginative
e tutto il ciclo spirituale di attività impure che Asmodeo
esercita su di noi e con le quali umilia la nostra immagine di te.
e amiamo te.
Per l’intercessione dell’Immacolata Vergine Maria
ti supplichiamo di ascoltarci.
Per il Santo Nome della tua e nostra Madre,
ti imploriamo di liberarci da Asmodeo e da tutti gli spiriti impuri.
Te lo chiediamo perché sei Gesù e tutto puoi.
Amen.
Preghiera di benedizione dei nemici (potentissima)

Preghiera di benedizione dei nemici (potentissima)

Preghiera di benedizione dei nemici.

Benedici o Padre, nel nome di Gesù, tutti i miei nemici.

Benedici ognuno di loro, settanta volte sette più di quanto loro hanno maledetto me.

Benedici ognuno di loro, settanta volte sette più di quanto mi hanno fatto soffrire.

Benedici ognuno di loro, settanta volte sette più di quante parole malvagie, loro hanno proferito alle mie spalle.

Benedici ognuno di loro, settanta volte sette più di tutta l’invidia che hanno provato nei miei confronti, augurandomi sventura.

Benedici ognuno di loro, settanta volte sette più di tutto l’odio che hanno covato nei miei confronti, in ogni loro cuore.

Benedici ognuno di loro, settanta volte sette più di tutta la solitudine, di tutto l’abbandono e di tutta la povertà che ho subito lungo la mia vita per causa loro.

Benedici ognuno di loro, le loro famiglie e tutto ciò che a loro appartiene, settanta volte sette.

Queste benedizioni giungano Padre ora a loro, nel nome di Gesù.

Questa è la mia preghiera di benedizione dei nemici, che giunga loro settanta volte sette, ogni giorno della loro vita. 

Amen. Amen. Amen.

Preghiera per i defunti

Preghiera per i defunti

Preghiera per i defunti

Dio degli spiriti e di ogni carne,
che calpestasti la morte e annientasti il diavolo
e la vita al tuo mondo donasti;
Tu stesso o Signore, dona all’anima del tuo servo …(nome)
il riposo in un luogo luminoso, in un luogo verdeggiante,
in un luogo di freschezza, donde sono lontani sofferenza, dolore e gemito.
Quale Dio buono e benigno perdona ogni colpa da lui commessa con parola,
con opera o con la mente; poiché non v’è uomo che viva e non pecchi;

giacché tu solo sei senza peccato,
e la tua giustizia è giustizia nei secoli
e la tua parola è verità. Poiché tu sei la risurrezione,
la vita e il riposo del tuo servo …(nome),
o Cristo nostro Dio, noi ti rendiamo gloria,
assieme al Padre tuo unigenito,
con il santissimo buono e vivificante tuo Spirito,
ora e sempre e nei secoli dei secoli. Riposino in pace. Amen.

Leggi e condividi con chi ami: è per te!

Leggi e condividi con chi ami: è per te!

Leggi e condividi con chi ami: è per te!

Nel Santissimo nome di Gesù Cristo:

  • Dio ti benedica +
  • Dio benedica tua moglie / marito +
  • Dio bendica tuo figlio / a +
  • Dio benedica la tua casa +
  • Dio benedica il tuo pane +
  • Dio benedica il tuo lavoro +
  • Dio benedica i tuoi propositi +
  • Dio bendica i tuoi animali +
  • Dio benedica i tuoi amici +
  • Dio benedica i tuoi risparmi +
  • Dio benedica la tua terra +
  • Dio benedica ogni tuo singolo passo. +

Che queste benedizioni discendano ora su di te, con te restino e ti diano abbondanza, amore e salute

e che abbondanza, amore e salute siano bendetti settanta volte sette ogni giorno del tuo vivere.

Chi legge questo gruppo di benedizioni, sappia che è suo dovere elargirle con chi ama e a chi ne abbisogna.

Questo testo è stato scritto con fede e amore assoluto, ed il suo risultato si manifesterà subito.

Amen- Gloria a Dio – Amen

La preghiera della notte per i casi impossibili

La preghiera della notte per i casi impossibili

La preghiera della notte per i casi impossibili

Gesù, credo fermamente che Tu sai tutto, puoi tutto e vuoi per tutti il nostro maggior bene.
Ora Ti prego, avvicinati a questo mio fratello che si trova nel disagio e nella sofferenza.
Io ti seguo in adorazione col cuore e con il mio Angelo custode.
Poni la Tua SS.ma mano sul suo capo, fagli sentire i battiti del Tuo Cuore, fagli sperimentare il Tuo ineffabile Amore, rivelagli che il Tuo Padre Divino è anche Padre suo e che tutti e due lo avete amato da sempre e gli siete sempre stati vicini, anche quando lui non vi pensava e non vi amava quanto doveva.
Gesù, assicuragli che non c’è nulla da temere, e che ogni problema e angustia si possono risolvere col vostro aiuto onnipotente e col vostro insondabile Amore.
Gesù, abbraccialo, confortalo, liberalo, guariscilo, specialmente in quella zona e da quel male, da quella sofferenza di cui soffre.
Amen.

Mio Signore Gesù, grazie per il Tuo indefettibile Amore.
Grazie, perché non vieni mai meno alle Tue promesse.
Grazie per le Tue meravigliose benedizioni.
Grazie perché Tu sei il nostro Dio, la nostra vera gioia, il nostro Tutto.
Amen!

DURATA E MODALITA’

Questa preghiera può durare 2, 3, 4, 5 minuti ma non di più.  Bisogna farla ogni notte per almeno tre settimane.  E’ importante la perseveranza perché dobbiamo far conto di voler cercare di incidere qualcosa su di un nastro contenente già una vecchia registrazione.  Non abbiamo la possibilità di pulirlo e poi registrare ma dobbiamo, alla presenza di Gesù, sovrapporre la stessa incisione e, con lui, ogni cosa negativa diventerà positiva.

Durante questa preghiera prestiamo a Gesù tutto il nostro essere, lo invitiamo a venire con noi dove si trova la persona.  Lui la può amare in corpo ed anima e noi lo accompagniamo con lo spirito.  Preghiamo su di un’area della vita della persona che è danneggiata.  Se noi non dovessimo conoscere questa area semplicemente limitiamoci ad offrirla a Gesù e chiediamogli che agisca su di essa.  Generalmente questa preghiera dà buoni risultati.

Per esempio un bambino ribelle e capriccioso che per ottenere qualche cosa grida e scalcia a terra, può ricevere dalla mamma questa preghiera. Quando il bambino dorme ella può avvicinarsi al suo lettino e accarezzandolo, poggiarlo sul suo petto oppure fare questo con l’immaginazione pregando dalla propria stanza o da qualsiasi altro posto.  Può immaginare Gesù che lo tocca, lo abbraccia e gli dice: “tu sei il mio piccolo tesoro. Io, Gesù di Nazareth ti amo molto perché sei un bambino molto speciale”.

Bisogna pregare in modo tale che tutto ciò che è negativo deve tramutarsi in positivo. E’ necessario immaginare Gesù che lo abbraccia e gli parla con amore: “tu sei buono, dolce, speciale.  Tu ami tanto la tua mamma e il tuo papà. I tuoi genitori sono buoni e ti vogliono bene.  Anche mio Padre ti ama.  Tu sei il figlioletto di mio Padre, io sono il tuo fratello maggiore.  Noi ti abbiamo prestato un papà e una mamma sulla terra perché tu li amassi, e tu gli vuoi tanto bene.  Abbracciali, baciali, papà e mamma ti vogliono molto bene”.

Terminata la preghiera analizzate i risultati e vedrete la gloria di Dio.

Preghiera per la battaglia spirituale

Preghiera per la battaglia spirituale

Preghiera per la battaglia spirituale

Padre celeste, ti amo, ti lodo e ti adoro.

Ti ringrazio per aver mandato Tuo figlio Gesù che ha guadagnato la vittoria sul peccato e sulla morte per la mia salvezza.

Ti ringrazio per aver mandato il Tuo Santo Spirito che mi dà potenza, mi guida e mi conduce alla pienezza di vita.

Ti ringrazio per Maria, la mia madre celeste, che intercede per me con gli angeli e i santi. ( Ripetere la seguente preghiera tre volte in onore del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo).

Nel nome di Gesù io sigillo me stesso, la mia famiglia, i miei colleghi di lavoro, questa casa e tutte le fonti di sostentamento col prezioso sangue di Gesù Cristo. (Per spezzare ed eliminare tutti i sigilli satanici ripetere 3 volte la seguente preghiera in onore della Santissima Trinità, perché i sigilli satanici vengono posti per tre volte per bestemmiare la Trinità).

Nel nome Santo di Gesù io spezzo ed elimino ogni maledizione, stregoneria, incantesimo, insidia, trappola, menzogna, ostacolo, inganno, deviazione, influenza spirituale, desideri malvagi, legami ereditari conosciuti e sconosciuti ed ogni disfunzione e malattia di ogni tipo compresi i miei errori e peccati.

Nel nome di Gesù io interrompo la trasmissione di ogni patto satanico, fattura, legame spirituale ed opera satanica.

Nel nome di Gesù io spezzo ed elimino ogni legame ed ogni effetto dei legami con: astrologi, cartomanti, chiaroveggenti, medium, movimento del New Age, veggenti dell’occulto, che legge la mano, che fa le carte, culti satanici, spiriti guida, streghe, stregoni e woo doo.

Nel nome di Gesù io elimino tutti gli effetti della partecipazione a oroscopi, alla divinazione, a sedute spiritiche, a giochi occulti di ogni genere e di ogni tipo che non porta vero onore a Gesù Cristo.

Amen.

Preghiera di liberazione

Preghiera di liberazione

Preghiera di liberazione

Benediciamo il Signore perché Eterna è la sua misericordia.

O Dio Altissimo e Padre nostro, fiduciosi nell’infallibilità delle sante parole del tuo Figlio Gesù Cristo che ha detto: “Tutto quello che chiederete con fede nella preghiera lo otterrete” (Mt 21, 22), ecco che oggi noi Ti rivolgiamo la nostra accorata supplica:dall’angoscia, dalla tristezza e dalle ossessioni, liberaci o Signore.

Dall’odio, dalla fornicazione e dall’invidia, liberaci o Signore.

Dai pensieri di gelosia, di rabbia e di morte, liberaci o Signore.

Da ogni tentazione contro la vita, liberaci o Signore.

Da ogni forma di sessualità cattiva, liberaci o Signore.

Dalla divisione in famiglia e da ogni amicizia cattiva, liberaci o Signore.

Da ogni forma di maleficio, di maledizione, di fattura di stregoneria e da qualsiasi male occulto, liberaci o Signore.

O Signore che hai detto, vi lascio la pace, vi do la mia pace, per l’intercessione della beata Vergine Maria, concedici di essere liberati da ogni male e di vivere sempre nella tua pace.

Per Cristo nostro Signore.  Amen.