Benedictus, contro il Coronavirus

Benedictus, contro il Coronavirus

Benedictus, contro il Coronavirus

Crux Christi salva me

Zelus domus tuae liberet me

Crux vincit +, Crux regnat +, Crux imperat +, per signum crucis libera me, Domine, ab hac Coronavirus

Deus Deus meus: expelle Coronavirus me, et a loco isto, et libera me

In manus tuae Domine, commendo spiritum meum, cor et corpus meum

Ante Caelum, et Terram Deus erat, et Deus potens est liberare me, ab ista Coronavirus


Benedictus Dominus, Deus Israel,*
quia visitavit et fecit redemptionem plebis suae
et erexit cornu salutis nobis*
in domo David pueri sui,
sicut locutus est per os sanctorum,*
qui a saeculo sunt, prophetarum eius,
salutem ex inimicis nostris*
et de manu omnium, qui oderunt nos;
ad faciendam misericordiam cum patribus nostris*
et memorari testamenti sui sancti,
iusiurandum, quod iuravit ad Abraham patrem nostrum, daturum se nobis,*
ut sine timore, de manu inimicorum nostrorum liberati, serviamus illi
in sanctitate et iustitia coram ipso*
omnibus diebus nostris.
Et tu, puer, propheta Altissimi vocaberis:*
praeibis enim ante faciem Domini parare vias eius,
ad dandam scientiam salutis plebi eius*
in remissionem peccatorum eorum,
per viscera misericordiae Dei nostri,*
in quibus visitabit nos Oriens ex alto,
illuminare his, qui in tenebris et in umbra mortis sedent,*
ad dirigendos pedes nostros in viam pacis.

Croce di Cristo, salvami
Lo zelo per la tua casa mi liberi
La Croce vince+, la Croce regna+, la Croce governa+, attraverso la Croce liberami, o Signore, da questo Coronavirus
Dio, Dio mio: caccia il Coronavirus via da me, e da questo luogo, e liberami
Nelle tue mani Signore, affido il mio spirito, il cuore e il mio corpo
Dio era prima del cielo e della terra, e perciò può liberarmi da questo Coronavirus


Benedetto il Signore, Dio di Israele,*
perché ha visitato e redento il suo popolo,
e ha suscitato per noi una salvezza potente*
nella casa di Davide, suo servo,
come aveva promesso*
er bocca dei suoi santi profeti di un tempo:
salvezza dai nostri nemici*
e dalle mani di quanti ci odiano.
Così Egli ha concesso misericordia ai nostri padri*
e si è ricordato della sua Santa Alleanza,
del giuramento fatto ad Abramo, nostro padre,*
di concederci, liberati dalle mani dei nemici,
di servirlo senza timore, in santità e giustizia*
al suo cospetto, per tutti i nostri giorni.
E tu, bambino, sarai chiamato profeta dell’Altissimo,*
perché andrai innanzi al Signore a preparargli le strade,
per dare al suo popolo la conoscenza della salvezza*
nella remissione dei suoi peccati,
grazie alla bontà misericordiosa del nostro Dio,*
per cui verrà a visitarci dall’alto un sole che sorge,
per rischiarare quelli che stanno nelle tenebre*
e nell’ombra della morte
e dirigere i nostri passi*
sulla via della pace.

 

 

Preghiera di guarigione del corpo

Preghiera di guarigione del corpo

Preghiera di guarigione del corpo

GESÙ, per amor nostro, hai preso su di Te i
nostri peccati e le nostre infermità e sei morto in
Croce per salvarci e guarirci, per darci la vita.
Gesù, crocifisso, sei sorgente di ogni grazia e
benedizione. Ora alziamo a Te il nostro sguardo
e la nostra preghiera per la guarigione nostra e
di tutti i nostri infermi.


Gesù, abbi pietà di noi.


Gesù, hai sofferto sul capo per la corona di
spine e sulla faccia per gli schiaffi e gli sputi.
Per questi tuoi dolori guariscici dal mal di capo,
emicranie, artrosi cervicale, ulcere e da ogni
malattia della pelle.

Gesù, abbi pietà di noi.


Gesù, hai sofferto agli occhi bagnati di sangue e
li hai chiusi morendo per noi.
Per questi tuoi dolori guariscici dalle malattie agli occhi. Dà la vista ai ciechi.
Gesù, abbi pietà di noi.
Gesù, con la voce morente hai pregato il Padre di perdonare i tuoi uccisori e con
l’udito quasi spento hai accolto la preghiera del buon ladrone. Per questo tuo amore
tra sofferenze, guariscici dalle malattie alle orecchie, al naso, alla gola. Dà la parola ai
muti e l’udito ai sordi.
Gesù, abbi pietà di noi.
Gesù, ti hanno inchiodato mani e piedi alla Croce.
Per questo crudele dolore guariscici da paralisi, artrosi, reumatismi, dalle malattie alle
articolazioni e alle ossa. Fa’ camminare gli zoppi. Risana gli handicappati.


Gesù, abbi pietà di noi.


Gesù, nelle tre ore di agonia hai sofferto la sete, il soffocamento e poi sei spirato
emettendo un alto grido, come pazzo d’amore per noi.
Per questi tuoi estremi dolori guariscici dalle malattie ai bronchi, ai polmoni, ai reni,
alla mente e da ogni tumore e malattia strana. Solleva gli agonizzanti.


Gesù, abbi pietà di noi.


Gesù, ti hanno perforato con una lancia il costato, mentre il tuo corpo già morto era
coperto di piaghe e di sangue.
Per il tuo Cuore trafitto e per il tuo Sangue versato fino all’ultima goccia, guariscici
dalle malattie al cuore, al seno, allo stomaco, all’intestino, alla circolazione del
sangue e da emorragie. Chiudi ogni nostra ferita.


Gesù, abbi pietà di noi.

GESÙ, ti preghiamo per i malati qui presenti o presenti nelle nostre intenzioni:
familiari, parenti, amici, conoscenti.
Chiediamo la guarigione per il loro bene e per le necessità della loro famiglia.
In questo momento ti raccomandiamo in particolare… (dire mentalmente i nomi, o a
voce bassa, o a voce alta perché l’attesa di uno sia la preghiera di tutti).
Te li raccomandiamo per l’intercessione della Vergine Maria che era accanto a Te
sotto la Croce.
Desideriamo la guarigione perché cresca la nostra fede, si estenda sempre più il tuo
Regno attraverso segni e prodigi. Gesù, se è volontà del Padre che le malattie
rimangano, in questo momento le accettiamo. Sul tuo esempio vogliamo accettare la
nostra croce con amore.
Ma ti chiediamo la forza di sopportare ogni dolore e di unirlo al tuo grande dolore per
il bene nostro, delle nostre famiglie, della Chiesa, del mondo.
Grazie, Gesù, per quello che farai per noi e per i nostri infermi, perché siamo convinti
che qualsiasi cosa farai sarà sempre una grande benedizione per tutti noi.

Preghiera contro i sortilegi.

Preghiera contro i sortilegi.

Preghiera contro i sortilegi.

Dio onnipotente ed onnipossente, Padre assoluto, a te invoco!

Volgi il tuo sguardo verso di me, ascolta la mia supplica.

Gesù, figlio di Dio, mio Signore e salvatore, Dio che ti sei fatto uomo, guaritore dei corpi

e salvatore delle anime, a te invoco!

Spirito Santo Paraclito, dono dell’Altissimo, viva fonte di grazia, fuoco, amore e consiglio,

parola delle mie labbra, scendi su di me!

Nel tuo nome Gesù, venga annientato qualsiasi sortilegio, qualsiasi magia, qualsiasi macumba, qualsiasi rito voodoo, qualsiasi malia, qualsiasi fattura, qualsiasi malocchio, qualsiasi invidia e tutti i mali, qualunque essi siano.

Sì, Signore, fai scomparire tutte le opere demoniache sia che siano fabbricate con oro, con argento o con qualsiasi altro metallo, con le ossa e con le unghie umane o di animali, di uccelli sia viventi che morti, sia che provengano dalla terra o da una tomba, sia che siano state confezionate con un chiodo o con un ago o un piolo, che siano state legate con un capello, un cotone o con seta e lino o con canapa oppure con un gozzo o con una corda e con qualche altro vegetale, oppure sono state fatte con il gorgoglio dell’acqua e con il legno incavato o in altra maniera, che tu o Signore, come conoscitore di tutte le cose, conosci meglio di tutti.

Su tutti questi mali, versa il tuo sangue salvifico, mio Signore Gesù Cristo, purifica tutto,

riscatta tutto e dissolvi tutto.

Benedici i mandanti e gli esecutori materiali di suddetti sortilegi, ed in cambio del loro male,

io ti chiedo di effondere su loro ogni sorta di benedizione fisica e spirituale.

Perdono loro dinnanzi a te, Mio Dio e mio tutto, nel nome tuo Gesù.

Con l’intercessione della Beata e sempre Vergine Maria, di San Michele Arcangelo, di San Raffaele e di San Gabriele, di tutti i Santi di Dio e nel nome di Gesù, invoco ora la tua speciale benedizione

Padre, su ogni singolo istante della mia vita a partire da ora, affinchè io sia sempre protetto e

benedetto in ogni mia singola azione terrena.

Grazie Padre, grazie Gesù, grazie Maria, grazie a voi tutti Santi e Sante, e a voi Arcangeli.

Lode e gloria a voi, benedetti voi siete.

Amen. Amen. Amen.

Preghiera per risolvere i problemi economici

Preghiera per eliminare i problemi economici

Preghiera per eliminare i problemi economici

Signore Gesù, vengo a mettermi alla Tua presenza in questo momento e a offrirti la mia vita con tutto ciò che porto nel cuore: le mie angosce, la mia tristezza, la mia solitudine, e soprattutto, Gesù, la preoccupazione che nutro per le mie condizioni finanziarie.

Voglio chiederti di effondere il Tuo Sangue su di me e su tutta la realtà che circonda la mia vita finanziaria, e sul modo in cui influisce sulla mia famiglia, sul mio lavoro e sulle persone con cui mi relaziono.

Ho vissuto momenti di grande afflizione, perché la mia vita finanziaria è completamente disorganizzata.

Oggi ho molti debiti e non so davvero cosa fare.

Ho dei conti da pagare, l’affitto in ritardo, devo del denaro ad altre persone, e questo sta compromettendo la mia famiglia e la nostra armonia familiare.

Per questo ti supplico: Gesù, effondi su tutto questo il Tuo Sangue, perché se ci fosse qualche tipo di problema spirituale direttamente legato alla mia vita finanziaria sia eliminato con il potere del Tuo Sangue!

La Tua parola dice: “Non preoccupatevi dunque dicendo: ‘Che cosa mangeremo? Che cosa berremo? Che cosa indosseremo?’.

Di tutte queste cose vanno in cerca i pagani. Il Padre vostro celeste, infatti, sa che ne avete bisogno.

Cercate invece, anzitutto, il regno di Dio e la sua giustizia, e tutte queste cose vi saranno date in aggiunta.

Non preoccupatevi dunque del domani, perché il domani si preoccuperà di se stesso. A ciascun giorno basta la sua pena” (Mt 6, 31-34)

 
Ti cerco perché ho capito che ho bisogno della Tua presenza in tutto.

Ti chiedo, però, Signore Gesù, di liberarmi da tutti i problemi che ho nella mia vita finanziaria, perché credo nella Tua Parola e che Tu mi guardi e ti preoccupi per la realtà finanziaria che sto vivendo.

Invoco il potere del Tuo nome, Gesù, su tutto il mio albero genealogico, su tutti i miei avi.

Se tra i miei antenati ci sono state discussioni per questioni finanziarie, furti o tradimenti nella nostra famiglia e sono state scagliate parole di maledizione, parole pronunciate con odio, rabbia o invidia, elimina tutto questo nel potere del Tuo nome, Gesù!

Nulla di tutto ciò abbia più potere su di me o sulla mia vita finanziaria.

Se tra i miei antenati ci sono state situazioni di persone attaccate al denaro, situazioni di omicidio a causa del denaro, ambizione, denaro familiare speso per cose illecite, droghe, prostituzione, sesso, adulterio, menzogne… renditi ora presente in tutto questo, Gesù, e che il Tuo nome lo curi e lo liberi.

Se i miei antenati o io abbiamo speso del denaro in cose sbagliate o per alimentare situazioni di peccato, oggi chiedo perdono, perché so che il denaro speso male può diventare una maledizione per noi, e per questo liberaci.

Il Tuo Sangue redentore possa essere effuso su di me e sui miei antenati se abbiamo cercato soluzioni in cui Tu non eri presente: se abbiamo cercato aiuto negli incantesimi, nell’occultismo, nella macumba, nella chiromanzia, nella negromanzia; in tutto questo, Signore Gesù, proclamo il Tuo potere e la Tua liberazione.

Se ho cercato aiuto finanziario attraverso la stregoneria, se ho cercato dei maghi, se ho agito contro altre persone, se la mia casa è stata usata a questi scopi, il mio lavoro, il mio studio, RINUNCIO a tutto questo ora, Gesù, per il potere del Tuo Nome! Rinuncio a tutto questo!

Ti chiedo perdono se io o i miei antenati abbiamo cercato tutte queste cose, che oggi so che non gradisci.

Ti chiedo perdono, Gesù, se ho dubitato del fatto che ti prendi cura di me e della mia famiglia. Perdonami se Ti ho offeso con brutte parole, se ti ho incolpato per questa difficoltà finanziaria, perdono, Signore!

Perdonami se ho maledetto il mio impiego, i miei capi, se ne ho parlato male augurando loro il male e il dolore!

Voglio anche perdonare chi è stato ingiusto con me, quando ha ritardato il pagamento del mio stipendio o non mi ha pagato quello che mi spettava.

Lo perdono ora nel Tuo Nome, Gesù.

Da oggi, Signore Gesù, possa io cogliere i frutti della liberazione da tutti i problemi e i debiti nella mia vita finanziaria.

Effondi il Tuo Spirito Santo su di me e aiuta le mie capacità naturali, perché trovi un modo per saldare i miei debiti, perché so che il denaro non cade dal cielo.

Rafforza le mie conoscenze, donami saggezza, organizzazione e la capacità di amministrare questi debiti.

Ti chiedo di aprirmi le porte di nuove opportunità di impiego, che le situazioni lavorative e finanziarie vadano avanti per la forza del Tuo Nome, Gesù.

Lo Spirito Santo mi dia la tranquillità e la calma necessarie in casa, con i miei familiari, e non permetta la disperazione e l’impazienza!

Voglio proclamare che da oggi sono una persona nuova, che la mia vita finanziaria si risolverà presto e che ti cercherò con fedeltà di cuore!

Metto tutto nelle Tue mani, e per questo proclamo: Signore, confido e spero in Te!

Amen!

 
 
Preghiera contro le invadenze diaboliche

Preghiera contro le invadenze diaboliche

Preghiera contro le invadenze diaboliche

O Immacolata Vergine, Madre di Dio e madre nostra, Regina degli Angeli,  accogli le mie accorate supplice e presentale al trono dell’ Altissimo.

Tu hai ricevuto da Dio la missione di  schiacciare, attraverso il tuo divin Figlio, il capo orgoglioso di Satana.

Perciò ti ha reso IMMACOLATA fin dalla tua concezione e ti ha riempito di grazia.

Così tu puoi  facilitare in noi l’ azione redentrice del Cristo e la discesa del suo Sangue prezioso nelle anime nostre.

Ti supplichiamo ora che Tu ci ottenga da Dio l’invio dei santi Angeli perché respingano i démoni tentatori, ne svelino gli inganni, ne reprimano l’audacia e li ricaccino nell’inferno.

Ottienici dalla misericordia divina che possiamo sentire nel nostro animo   la risonanza del grido di adesione al nostro  Dio che segnò il vittorioso intervento di San Michele: “Chi è come Dio?”.

Aiutaci o Madre  amorosa, a diventare più umili al cospetto di Dio e degli uomini. Aiutaci a divenire sempre più decisi a respingere gli assalti dell’ impurità e della cupidigia.

Aiutaci a mantenerci fedeli e solleciti nelle preghiere. Aiutaci ad accrescere il desiderio  alla Santa Messa e Santa Comunione. Aiutaci ad amare il nostro prossimo, a vivere in pace con tutti, a perdonare le offese e le incomprensioni, così da offrire alCuore del Tuo Gesù la gioia di vederci attuare il suo messaggio evangelico.

Sotto il tuo manto di misericordia ci rifugiamo, o Santa Madre di Dio, sicuri di essere da te difesi dalle molteplici insidie del diavolo.

Custodisci in noi la  fede, l’amore di Dio, lo zelo per la sua gloria, l’osservanza della sua santa Legge e delle direttive evangeliche.

Infine, o Madre dolcissima, ti supplichiamo di assisterci nel momento estremo della vita, per difenderci dalle maligne insinuazioni del nemico infernale e farci restare fiduciosi nella paterna bontà di Dio.

Confidiamo di poter entrare nel gaudio eterno in cielo per cantare in eterno la divina misericordia !

Amen.

 

Atto di carità

Atto di carità

 

Mio Dio, ti amo con tutto il cuore sopra ogni cosa, perché sei bene infinito e nostra eterna felicità; e per amor tuo amo il prossimo come me stesso e perdono le offese ricevute. Signore, che io ti ami sempre più.

 

Se puoi e se vuoi, puoi aiutarmi ad aiutare anche solo con un caffè: http://paypal.me/IvanVenerucci

Atto di fede

Atto di fede

Mio Dio, perché sei verità infallibile credo tutto quello che Tu hai rivelato e la Santa Chiesa ci propone a credere. Credo in Te, unico vero Dio, in tre persone uguali e distinte, Padre e Figlio e Spirito Santo. Credo in Gesù Cristo, Figlio di Dio, incarnato, morto e risorto per noi, il quale darà a ciascuno, secondo i meriti, il premio o la pena eterna. Conforme a questa fede voglio sempre vivere.

Signore accresci la mia fede. Amen.

 

 

Se puoi e se vuoi, puoi aiutarmi ad aiutare anche solo con un caffè: http://paypal.me/IvanVenerucci