PREGHIERA DI LIBERAZIONE CON DOMANDA SPECIFICA

Signore, Dio onnipotente e misericordioso, Padre, Figlio e Spirito Santo, espelli da me ogni influsso diabolico di qualsiasi spirito maligno. O Dio, nel nome di Gesù Cristo ti chiedo di spezzare ogni legame occulto e maligno che il diavolo abbia su di me. Versa su di me il preziosissimo Sangue di tuo Figlio Gesù. Fa che il suo Sangue immacolato e redentore rompa ogni legame sul mio corpo e sulla mia mente. O Santissima Vergine Maria Immacolata, o San Michele arcangelo, mi consacro totalmente a voi, intercedete per me e venite presto in mio aiuto. Nel nome di Gesù Cristo mio unico Dio e Signore ordino a ogni demonio che possa avere alcuna influenza su di me di lasciarmi immediatamente e per sempre. Per la flagellazione, la corona di spine, la croce, il sangue e la resurrezione di Gesù Cristo, per il Dio vero, per il Dio santo, per il Dio che può tutto, ordino ad ogni demonio e anima dannata che possa avere influenza su di me e nella mia casa di allontanarsi per sempre nel nome di Gesù Cristo, mio unico Signore e Salvatore. Amen

+ Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen
In verità, in verità vi dico: qualunque cosa domanderete al Padre nel mio nome, ve la darà. (S. Giov. XVI, 24)
Padre Santissimo, onnipotente e misericordioso Iddio, prostrato umilmente davanti a te, io ti adoro con tutto il cuore. Ma chi sono io perché osi anche solo alzare la mia voce fino a te?
O Dio, Dio mio… io sono una minima tua creatura, resa infinitamente indegna per i miei innumerevoli peccati. Ma io so che tu mi ami infinitamente.
Ah, è vero; tu mi hai creato qual sono, traendomi dal niente, con bontà infinita; ed è pur vero che tu hai dato alla morte di croce il tuo Divin Figliuolo Gesù per me; ed è vero che con lui poi mi hai dato lo Spirito Santo, perché gridasse dentro di me con gemiti inenarrabili, e mi desse la sicurezza di essere adottato da te in tuo figlio, e la confidenza di chiamarti: Padre. Ed ora tu stai preparando, eterna ed immensa, la mia felicità nel cielo.
Ma è anche vero che per bocca dello stesso tuo Figliuolo Gesù, hai voluto assicurarmi con magnanimità regale, che qualunque cosa ti avessi domandato nel Nome suo, me l’avresti concessa.
Ora, o Padre mio, per la tua infinita bontà e misericordia, in Nome di Gesù, io ti domando prima di tutto lo spirito buono, lo spirito dello stesso tuo Unigenito, perché io possa chiamarmi ed essere davvero tuo figlio, e chiamare te più degnamente: Padre mio!…
Poi ti domando una grazia speciale (qui si espone quello che si domanda).
Accoglimi, o Padre buono, nel numero dei figli tuoi prediletti; fa’ che anch’io ti ami davvero sempre più, che lavori per la santificazione del tuo Nome, e venga poi a lodarti e a ringraziarti per sempre nel cielo.
O Padre amabilissimo, in nome di Gesù esaudiscici. (tre volte)
O Maria, prima Figlia di Dio, prega per noi.
Pater…, Ave…
9 Gloria, Coroncina al Sacro Cuore di Gesù
Ti preghiamo, Signore, donaci di avere sempre e il timore e l’amore del tuo santo Nome, poiché giammai togli la tua cura amorevole a coloro che scegli di confermare nel tuo amore.
Per Cristo nostro Signore. Amen.
+ Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen