Preghiera all’arcangelo San Raffaele per la guarigione da una malattia

Preghiera all’arcangelo San Raffaele per la guarigione da una malattia

O buon San Raffaele Arcangelo, guida spirituale, ti invoco come patrono di coloro che sono afflitti dalla malattia o da un dolore corporeo.

Tu hai fatto preparare il rimedio che guarì la cecità dell’anziano Tobit, e il tuo nome significa “Il Signore guarisce”.

Mi rivolgo a te, implorando il tuo ausilio divino nella mia necessità attuale (mezionare la richiesta).

Se è la volontà di Dio, degnati di guarire la mia malattia, o almeno concedimi la grazia e la forza di cui ho bisogno per poterla sopportare con pazienza, offrendola per il perdono dei miei peccati e per la salvezza della mia anima.

Insegnami a unire le mie sofferenze a quelle di Gesù e di Maria e a cercare la grazia di Dio nella preghiera e nella comunione.

Desidero imitarti nel tuo affanno di compiere la volontà di Dio in tutti i casi.

Come il giovane Tobia, io ti scelgo come compagno nel mio viaggio in questa valle di lacrime. Desidero seguire la tua ispirazione in ogni passo del cammino, per poter arrivare alla fine del mio viaggio sotto la tua costante protezione e nella grazia di Dio.

O Arcangelo San Raffaele benedetto, che ti sei rivelato come l’assistente divino del Trono di Dio, vieni nella mia vita e assistimi in questo momento di prova.

Concedimi la grazia e la benedizione di Dio e il favore che ti chiedo per la tua potente intercessione.

O gran Medico di Dio, degnati di curarmi come hai fatto con Tobia, se è la volontà del Creatore.

San Raffaele, risorsa di Dio, angelo della salute, medicina di Dio, prega per me.

Amen.
Santa preghiera determinata contro ogni male

Santa preghiera determinata contro ogni male

Santa preghiera determinata contro ogni male

Padre meraviglioso e santo, a te mi prostro e con immensa fede reclamo il tuo immediato intervento al fine di fermare ed annientare i tormenti fisici e psichici che ad opera di entità visibili ed invisibili, attentano contro la mia stessa anima.

Reclamo il tuo tempestivo intervento nel nome di Gesù, tuo figlio e mio Signore il quale ci ha promesso nel Vangelo che qualsiasi cosa a te chiediamo nel suo nome, tu ce la concederai.

Con spirito contrito intendo mettere ai piedi della croce di Cristo, tutti i miei peccati, di cui ora mi pento d’aver commesso, sinceramente.

La mia natura umana è piena di limiti e tentazioni, i giorni sono insidiosi e le prove molteplici,ed ecco il mio inciampare e cadere, per poi rialzarmi promettendomi e promettendoti nelle mie notti tormentate e piene di vergogna, obiettivi più grandi di me, certezze che non riesco a dare, parole stracolme di buoni propositi ma vane, che il vento del giorno successivo porta via con sè.

Padre trino ed uno, Padre perfetto premuroso e comprensivo, unico mio fedele protettore imbattibile ed eterno, perdona i miei limiti, correggi il mio cammino e devia i dardi che cercano di attentare alla mia vita.

Il male cerca di trascinarmi con mille astuti inganni nella perdizione per poi lasciarmi in balia della disperazione, ma io ben sò che la disperazione è una bestemmia contro il tuo Santo Spirito e quindi non dispero, ma a te ricorro, in questo mio momento difficile e travagliato.

Ora ascolta attentamente ciò che ho da dirti: ( RACCONTATE CIO’ CHE VI ACCADE DETTAGLIATAMENTE, SFOGANDO LE VOSTRE FRUSTRAZIONI )

Ecco mirabile Padre a te ho confidato tutto, ed in te ripongo la mia totale fiducia, abbandonandomi completamente e in assoluta fede. Mandami i tuoi Santi angeli a proteggermi e difendermi, mentre tu operi quotidianamente liberandomi dal male a dal malignoche ti chiedo di annientare definitivamente.

Donami gioia, forza, grazia, amore, pace ed allegria 70 volte 7 e fai di me un tuo orgoglio ed esempio per chi in questo mio pellegrinare terreno incrocierà i miei passi.

Mio Dio e mio tutto, possa il mio amore sincero ed incorruttibile, essere sempre dinnanzi a te e siano sempre le mie preghiere a te gradite come incenso oloroso.

Depongo dunque tutti i miei tormenti, i miei mali e le mie ansie ai piedi della croce di Cristo nostro Signore. Che il sangue di Cristo mi lavi completamente da tutti i miei peccati purificandomi.

Grazie Dio per avermi ascoltato e per tutto ciò che da ora farai per me

Grazie Gesù per il tuo sacrificio che ha vinto la morte e che mi ha salvato dall’oblio.

Dio, grazie lode e gloria a te.

Gesù, intercedi per me.

Vergine Maria, intercedi per me

Santi e Sante di Dio, intercedete per me.

Arcangeli Raffaele, Michele e Gabriele, intercedete per me.

Angeli tutti di Dio, intercedete per me.

Beati e martiri di Dio, intercedete per me.

Angelo mio custode, sorreggimi ed intercedi per me.

Amen, amen, amen.